Codice di Comportamento dei dipendenti comunali: procedimento di partecipazione pubblica

Il D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62 ha approvato, a norma dell’art. 54 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165, il nuovo Codice di comportamento dei dipendenti pubblici che individua i livelli minimi di diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta che i dipendenti pubblici sono tenuti ad osservare.
Ogni pubblica amministrazione è ora tenuta a definire, con procedura aperta alla partecipazione e previo parere obbligatorio del proprio nucleo di valutazione, un proprio codice di comportamento che integra e specifica il codice di comportamento di cui al citato D.P.R. 62/2013.
A tale proposito, il Comune di Villaputzu ha predisposto la allegata bozza di Codice di comportamento che viene sottoposta a procedimento di partecipazione pubblica per la presentazione di eventuali proposte e/o suggerimenti.
Le proposte e/o osservazioni devono essere presentate al Segretario Comunale in qualità di Responsabile per la prevenzione della corruzione entro il termine del
30 dicembre 2013 tramite posta elettronica all’indirizzo: segretario.comunale@comune.villaputzu.ca.it o consegna diretta al Comune – Ufficio Protocollo o mediante servizio postale al seguente indirizzo: Via Leonardo Da Vinci, snc – Villaputzu.

Per chiarimenti ed informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Personale del Comune (tel. 070/997013; e-mail area.amministrativa@comune.villaputzu.ca.it)
 



Allegati :  Avviso_codice_comportamento.pdf
  BOZZA_CODICE_COMPORTAMENTO.pdf



Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus