IUC Imposta Unica Comunale

Il Comune di Villaputzu informa i cittadini che è stata predisposta, all'interno del sito internet istituzionale del Comune di Villaputzu, una sezione specifica interamente dedicata alla IUC Imposta Unica Comunale.

VISITA LA SEZIONE IUC

Dal 1 gennaio 2014 è entrata in vigore l’Imposta Unica Comunale IUC, che si compone dell’Imposta Municipale Propria IMU, del Tributo sui servizi indivisibili TASI e della Tassa sui rifiuti TARI .

Così come nel 2013 non è dovuta l’IMU per le abitazioni principali non di lusso. L’aliquota base, invece, è stata aumentata di un punto percentuale fissata all’0,86%. Il pagamento è sempre in autoliquidazione con acconto al 16 giugno e saldo al 16 dicembre. 
Vengono considerate adibite ad abitazione principale le abitazioni e relative pertinenze concesse in comodato d’uso gratuito dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado, che la utilizzano come abitazione principale ed ivi vi prendano residenza, limitatamente alla quota di rendita risultante in catasto non eccedente il valore di euro 200,00. In caso di più unità immobiliari, la predetta agevolazione può essere applicata ad una sola unità immobiliare. 
Si ricorda che non deve essere versata alcuna quota IMU allo Stato.

La TASI rappresenta la novità del 2014 ed è stata istituita per coprire una parte dei costi dei servizi indivisibili sostenuti dal Comune (Illuminazione pubblica, Ambiente e verde pubblico e Protezione civile). La base imponibile della TASI è la stessa dell’IMU ed è a carico sia del proprietario che dell’eventuale utilizzatore diverso dal proprietario. In tal caso la percentuale a carico del proprietario è dell’ 90 % e quella a carico dell’utilizzatore del 10 %. 
L’aliquota TASI 2014 è stata determinata nello 0,5 per mille. Il pagamento della TASI 2014 deve essere effettuato in autoliquidazione in due rate scadenti il 16 ottobre 2014 acconto e il 16 dicembre 2014 saldo
La TARI, tassa sui rifiuti, sostituisce nominalmente la TARES. Deve essere versata in 3 rate: novembre 2014, febbraio 2015 e aprile 2015, con possibilità di pagare in unica soluzione. Prossimamente i contribuenti riceveranno dal Comune gli avvisi di pagamento con allegati i modelli F24 precompilati, i quali potranno essere pagati senza alcun costo di commissione.

Per facilitare i contribuenti nel calcolo dell'IMU e della TASI sarà possibile calcolare gli importi e stampare i modelli unificati F24 di pagamento sul sito www.amministrazionicomunali.it  

L’Ufficio Tributi è a disposizione dei contribuenti per fornire informazioni e chiarimenti. Il Responsabile dell’Area Tributi

Il Responsabile dell'Area Tributi




Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus