istituto di istruzione secondaria superiore Giuseppe Dess


Che cos'è:

L'istruzione professionale di stato ha profondamente rinnovato la sua strategia formativa:

  • nella prospettiva di una formazione adeguata;
  • nel quadro della più aggiornata evoluzione dei programmi del biennio;
  • in una sintesi di cultura e professionalità di respiro europeo.

Le materie di formazione generale dei primi due anni ( area comune ) sono le stesse di tutti i corsi della formazione professionale e coincidono con quelle previste negli altri tipi di scuola che adottano i nuovi programmi elaborati nella Commissione Ministeriale: ciò rende più facile eventuali passaggi da o verso indirizzi di studio sia all'interno dell'istituzione professionale che tra questa e altri tipi di scuola secondaria superiore.
L'area di indirizzo caratterizza i diversi percorsi di qualifica e pone le basi per una preparazione professionale moderna. L'orario settimanale comprende anche 4 ore che possono essere impegnate per effettuare interventi didattici personalizzati e far fronte ad eventuali difficoltà di apprendimento.

Dopo i primi tre anni, conseguito il diploma di qualifica, è possibile scegliere fra varie possibilità:

  • lavoro;
  • continuazione degli studi nei corsi biennali post-qualifica;
  • corsi regionali di formazione professionale;
  • passaggio, con prove integrative, a corsi affini di altro ordine.
     

 Conseguita la qualifica è possibile ( oltre che passare, con un esame integrativo, al quarto anno degli istituti tecnici oppure frequentare corsi di formazione professionale regionale ) iscriversi al biennio post-qualifica integrato.

 Il biennio post-qualifica integrato si compone di tre aree:

  • area comune, di 15 ore settimanali, costituito dalle discipline comuni a tutti i corsi post-qualifica;
  • area di indirizzo, di 15 ore settimanali, costituite dalle discipline che caratterizzano il corso post-qualifica scelto;
  • la terza area ( o area di professionalizzazione ) di 300 – 450 ore annue; L'area di professionalizzazione (a differenza di quella comune e quella di indirizzo) non è definita rigidamente dal Ministero ma è progettata e attuata, di anno in anno, dall'Istituto in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna tenendo conto delle esigenze del territorio. Essa si articola in lezioni teoriche, svolte da esperti del settore, per 5 – 6 ore settimanali durante il periodo delle lezioni e di esperienze nel mondo del lavoro (stages aziendali, pratica in full immersion) nei periodi di sospensione delle lezioni e nei mesi estivi. Rappresenta quindi l'obiettivo di fornire professionalità adeguate ai bisogni del mondo del lavoro in continua evoluzione.

Al termine del biennio post-qualifica si consegue:

  • la maturità professionale che permette l'iscrizione all'Università o la frequenza di corsi si specializzazione post-qualifica
  • una qualifica professionale di 2° livello.

 

 http://www.professionalevillaputzu.it/
 


Dove:

La Segreteria Didattica è a disposizione di genitori e alunni per tutte le informazioni e gli adempimenti riguardanti:

le iscrizioni;
i certificati di iscrizione, di frequenza e di maturità;
la consegna dei diplomi;
le tasse ed i contributi scolastici;
il trasferimento ed il ritiro degli alunni.
 

Orario di apertura al pubblico:
Segreteria Didattica: Tutti i giorni al pubblico dalle 11:00 alle 13:00

Telefono (Centralino): 070 9977122

e-mail: cais004004@istruzione.it


Come:

Di seguito tutta la modulistica per le iscrizioni

ALTRI MODULI

 

 


Questo procedimento stato stampato da: Il Sito del Comune di Villaputzu
http://www.comune.villaputzu.ca.it

L'indirizzo web di questo procedimento :
http://www.comune.villaputzu.ca.it/modules.php?name=Procedimenti&pa=showpage&pid=46